Idea per un week-end fuori città

Cosa c'è meglio di un sano relax ogni tanto?
Bisogna staccare la spina

La vita quotidiana stressa, questo lo sapete tutti. Il lavoro è quella cosa che ci accompagna per tutta la settimana e, il più delle volte, è il nostro peggior nemico. Ma ci si può solo convivere, e aspettare il tanto atteso week-end per scrollarselo via di dosso.

Ma fosse solo il lavoro il vero problema. Insieme, ci si mettono i fattori di ansia, magari dovuti all'alzarsi presto la mattina perché bisogna portare i bambini a scuola, oppure fare la spesa perché non c'è nulla nel frigorifero. Insomma di tanto in tanto, almeno nel week-end sarebbe doveroso prendersi una piccola pausa, staccare la spina, e andare con gli amici o con la propria famiglia lontano dallo smog, dalla vita abitudinaria e dalla città.

Mare, montagna o picnic all'aria aperta?

Le classiche località, ma essenziali come ricarica

La brezza marina. Quell'odore di salsedine che penetra sulla pelle e che accresce l'abbronzatura quando il sole ci bacia con i suoi caldi raggi. Il mare ha sempre un suo fascino. Ci si rilassa, ci si diverte e, se fa caldo, ci si può fare anche un tuffo fra le sue onde. Se la vostra città è vicina alle coste, basterà un'oretta di macchina per rilassarvi tutto il giorno. Basterà una paletta con un secchiello per i vostri bimbi o una palla da gioco se siete con gli amici. Divertimento e relax sono assicurati.

Se la sabbia non vi piace, esiste l'aria di montagna che, oltre a far bene ai polmoni, è un luogo rinfrescante. In montagna è bello andarci sia di inverno che d'estate: in inverno si può cogliere l'occasione per giocare con la neve o, se foste pratici, anche andare sugli scii, mentre d'estate, è un posto fresco, lontano dal caldo della città. Se possedete una casa in montagna, sarà tutto più pratico, altrimenti, si possono affittare anche chalet per un week-end e vedrete come vi rilasserete con la vostra famiglia o con i vostri amici.

Tra i due litiganti, ovvero mare e montagna, il terzo gode: un picnic fuori porta. I picnic sono sempre amati dalle persone: è bello perché si possono passare momenti intensi con il proprio fidanzato o fidanzata, con gli amici, con la famiglia. Insomma, un modo differente per passare in serenità il week-end. Basterà un telo per stendersi sopra, una palla per giocare in compagnia, pranzo al sacco, qualcosa da spizzicare, una cassa piccola se volete farvi accompagnare da un po' di musica e, per i più fanatici, anche qualche gioco da tavolo.

Paesi o piccole cittadine
Gite fuori porta che hanno anche sapore di cultura

Se siete amanti nel fare gite per visitare località carine, nel week-end, potrete tranquillamente scegliere un posto non troppo lontano da dove abitate per passare un sereno fine settimana. Fare delle gite in piccoli paesi o sobborghi, è sempre una maniera diversa per passare un pacato week-end con la propria famiglia, certo, a patto che vi piaccia farlo. È anche sinonimo di cultura perché è possibile conoscere aneddoti o cibi pregiati che cucinano solo lì. Un consiglio è andarci anche quando fanno le sagre, dove è pieno di gente e si assaggiano i prodotti tipici del posto.
Non solo, ma molte località possiedono alcuni musei, come potrebbe essere Recanati, luogo di nascita e di adolescenza di Leopardi.

Quindi, per allontanarsi un po' dalla vita di tutti i giorni, basta solo un pochino di organizzazione e di buona volontà, per passare un paio di giorni in serenità e per riprendere la nuova settimana con il sorriso e con il ricordo di aver trascorso momenti sereni. Insomma, il prossimo week-end saprete dove andare e cosa fare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi