Girandola di brioche con mortadella

Girandola di brioche con mortadella

Ingredienti e procedimento della ricetta girandola di brioche con mortadella preparata da Natalia Cattelani nella puntata della Prova del Cuoco del 14 marzo 2019.

Girandola di brioche con mortadella

Ingredienti:
– 500g farina tipo 0
– 2 uova
– 120g latte
– 20g zucchero
– 15g sale fino
– 1 bustina di lievito di birra disidratato
– 80/100g acqua
– 50g burro morbido

Ingredienti per il ripieno:
– 120g mortadella
– 50g fontina
– 1 uovo
– semi di sesamo q.b.
– semi di zucca q.b.

Preparazione:
Versare la farina in una ciotola o nell’impastatrice, unire le uova sbattute, il latte, lo zucchero, il sale e il lievito, aggiungere 80 grammi di acqua e lavorare il composto fino a renderlo compatto. Solo a questo punto unire un po’ alla volta il burro a pezzetti e l’acqua rimanente(solo nel caso l’impasto lo richieda). Lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed elastico e fare lievitare fino a che non raddoppierà di volume. Una volta lievitato formare un filoncino, prelevare un pezzetto di pasta grande come un mandarino e suddividere il restante impasto in 10 parti uguali.

Formare 10 serpentelli lunghi 10 centimetri; 5 di questi trasformarli in treccine mentre i restanti 5 stenderli uno alla volta e farcirli con la mortadella e il formaggio tagliato a dadini per poi ricomporli a serpentello. Mettere il pezzo di pasta grande come un mandarino(che avete tenuto da parte) al centro di una teglia da forno precedentemente unta, disporre i filoncini ripieni di mortadella e formaggio come se fossero dei raggi di sole tutti egualmente distanti alternandoli con le treccine. Girarli piegandoli tutti uno accanto all’altro. Spennellare con l’uovo sbattuto e decorare il centro con i semi di zucca.

Tweet

Fonte: Girandola di brioche con mortadella

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi