Accellerare il metabolismo per dimagrire: quanto è importante?

Accellerare il metabolismo per dimagrire: quanto è importante?

Il metabolismo: quanto è importante per dimagrire?

Spesso sentiamo dire che se non riusciamo a dimagrire, o viceversa se siamo molto magri, la colpa o il merito è del metabolismo. Il metabolismo è il sistema di enzimi intestinali e dello stomaco che permettono la digestione e la conseguente assimilazione delle sostanze nutritive che traiamo dal cibo.

Un metabolismo veloce permette di bruciare velocemente i grassi, e di conseguenza impedisce il loro accumulo nelle zone adipose come la pancia, le cosce e i fianchi.

Se il metabolismo è veloce, tra l'altro, si tende a fare tanti piccoli spuntini perché si digerisce in fretta ma si ha altrettanto in fretta il senso di fame.

Questo contribuisce a tenere sempre desto il meccanismo. Al contrario, se il metabolismo è lento si tende a non avere fame per molte ore per poi abbuffarsi nei pasti principali (pranzo e cena).

Le pillole per dimagrire possono aiutare a modificare la velocità del metabolismo anche se sono diverse le attività che contribuiscono all'accelerazione del metabolismo.

Accelerare il metabolismo, ecco come fare

Insomma, abbiamo capito che il metabolismo veloce è sicuramente preferibile a quello lento. Ma come fare per accelerarlo?

Una prima tattica è quella di iniziare a fare sport con una certa continuità. Lo sport, infatti, non solo forma i muscoli ma mette in moto tutte le energie del corpo contribuendo a far venire fame.

Paradossalmente, avere poca fame molte volte al giorno è preferibile che averne tanta poche volte. Grazie ai piccoli spuntini che, ad esempio, si fanno prima dell'attività fisica il metabolismo si rimette in moto e ci sono più possibilità di concretizzare l'allenamento bruciando molti grassi.

Bisogna anche tenere in considerazione che questa dilatazione nell'assunzione delle calorie lungo la giornata permette di far bruciare quel cibo ai succhi gastrici.

Se, infatti, ci si priva del cibo, paradossalmente i succhi gastrici iniziano a erodere anche la massa magra oltre che quella grassa, provocando un rallentamento nel dimagrimento.

Ovviamente a parte lo sport bisogna anche seguire un regime alimentare molto rigoroso e privo di grassi.

L'apporto delle pillole per dimagrire nella propria dieta

Sport e dieta controllata sono i modi per dimagrire, dopo aver capito come accelerare il metabolismo.
Agli inizi, specie quando si è molto grassi, perdere peso è facile. Se bisogna dimagrire tanti chili, però, pian piano che si va avanti diventa più complicato perdere il peso in eccesso.

Ecco che entrano in gioco le pillole per dimagrire, che ovviamente da sole non fanno miracoli ma che sono un alleato irrinunciabile per tornare in forma.

Normalmente queste pillole contengono principi attivi come la caffeina, che forniscono energia a breve rilascio e permettono di portare a termine tutte le attività quotidiane compreso lo sport. Inoltre, questo tipo di capsule riduce il senso di fame permettendo appunto di non fare grandi abbuffate, ma di mangiare piuttosto spesso e a piccole quantità.

L'importante è che sia i pasti principali che gli spuntini siano calibrati per quanto riguarda l'apporto calorico, prediligendo gli spuntini proteici o la frutta.
In questo modo si può accelerare il metabolismo, perdere peso e tornare in forma in vista dell'estate.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi