Pere La Chaise il cimitero vip di Parigi

Pere La Chaise il cimitero vip di Parigi

Parlare di cimiteri è sicuramente molto triste, perché questo luogo è legato alla morte e ai funerali che vengono organizzati dalle onoranze funebri come Cattolica San Lorenzo.

Ci sono però dei cimiteri, che hanno una grande valenza storica, poiché ospitano al loro interno alcuni personaggi che hanno fatto in qualche modo parte della storia e quindi anche il cimitero può diventare un luogo di culto, come nel caso del cimitero di Parigi, il Pere La Chaise, che ospita ogni anno fino a 3 milioni di turisti.

Tutto quello che c’è da sapere su Pere La Chaise

Il cimitero di Pere La Chaise si trova nel ventesimo arrondissement, nelle vicinanze di Champ-l’Evequeche.

Durante il periodo del Medioevo la zona dove sorge il cimitero era dei gesuiti, che ne volevano fare un convento e tra di loro c’era anche il monaco Pere la Chaise, cui fu poi dedicato il cimitero.

L’idea di farlo diventare un cimitero venne nel 1800 al prefetto di Parigi, che affidò i lavori, per la costruzione del nuovo spazio, a uno dei più importanti architetti francesi del periodo Theodore Brongniart.

Tra le principali caratteristiche di questo cimitero troviamo che ospita personaggi con diverse fedi religiose, qui infatti si può trovare l’ala cattolica, quella musulmana, quella ebraica e anche una zona dedicata agli atei.

Di notevole interesse è la parte ebraica del cimitero, che è stata inaugurata il 28 febbraio del 1810 e dove riposa il primo rabbino di Parigi e la famiglia ebraica dei banchieri di Rothschild, considerata tra le più potenti al mondo.

Merita una menzione anche l’area musulmana, poiché quello di Pere La Chaise è stato il primo cimitero musulmano di Francia, inaugurato nel 1865.

Sono numerosi i personaggi che hanno fatto la storia della musica e della cultura che sono seppellite all’interno del cimitero di Pere La Chaise, tra i più importanti troviamo:

  • Jim Morrison: cantante dei Doors

  • Maria Callas: cantante lirica

  • Edith Piaf: cantante

  • Marcell Proust: scrittore

  • Oscar Wilde: scrittore

  • Honore Balzac: scrittore

  • Frederic Chopin: compositore

  • Gioacchino Rossini: compositore

  • Amedeo Modigliani: pittore

Essendo Pere La Chaise un cimitero non esistono visite guidate e non si paga il biglietto, ma è consigliabile per quelli che si trovano in vacanza a Parigi ed hanno voglia di visitare il cimitero di prendere una mappa all’ingresso e segnarsi il giro di tombe importanti che si vogliono visitare.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi