Gli italiani sognano le Canarie: ecco perché

Le isole Canarie potrebbero essere chiamate tranquillamente "Little Italy" o magari "Pequeña Italia" considerando che siamo in territorio spagnolo. La colonia italiana infatti negli ultimi anni si è rinfoltita sempre di più grazie ad una serie di circostanze che stanno favorendo un'emigrazione di massa dal Belpaese. Il numero di italiani è in continua crescita al punto che stanno nascendo tante agenzie che forniscono supporto ai connazionali trasferitisi nelle Canarie. Queste agenzie forniscono una serie di servizi e favoriscono l'inserimento degli italiani proponendo alloggi, strutture ed eventualmente anche posti di lavoro. Forniscono inoltre anche supporto legale e burocratico come il trasferimento della pensione o la traduzione di documenti.

I "pionieri" che hanno dato vita a questa nuova emigrazione di massa sono stati i pensionati, costretti a pagare tasse molto elevate in Italia. La pressione fiscale nelle Canarie è decisamente minore, quindi vivere con una pensione media di 1.200 euro è molto più agevole anche perché il costo della vita sulle isole è molto più basso. Generi alimentari, cure mediche, sigarette e benzina hanno costi molto più bassi rispetto all'Italia. Le assicurazioni addirittura costano il 70% in meno rispetto a quelle italiane, poiché gli incidenti sono di meno e non ci sono i "furbetti" che invece in Italia ci vivono con le truffe sulle polizze assicurative.

A proposito di truffe purtroppo l'erba cattiva non muore mai ed alcuni italiani disonesti sono presenti anche nelle isole Canarie. I truffatori, avendo "annusato" il gran giro d'affari soprattutto relativo al mercato immobiliare, hanno escogitato diverse tipologie di truffe in cui purtroppo sono caduti molti emigranti italiani. In alcuni casi in cui sono state vendute oppure affittate case che in realtà non esistevano o che erano già occupate. Alcuni imprenditori hanno acquisito attività locali, per poi scoprire che il contratto d'affitto comprendeva esclusivamente il mobilio. Le Canarie pullulano di presunti agenti ed esperti del settore che sbrigano pratiche legali e burocratiche frapponendosi tra gli italiani ed il governo Canario, richiedendo cifre esorbitanti per servizi che in realtà sono gratuiti o costano poco.

Bisogna avere gli occhi aperti quindi ed imparare bene lo spagnolo che è una lingua molto simile e vicina alla nostra. Uno dei principali punti di forza delle isole Canarie riguarda sicuramente il clima, mite per tutto l'anno. In inverno le temperature scendono al massimo fino a 14° gradi e non sono presenti i termosifoni in casa. I più temerari possono anche concedersi un bagno in pieno inverno senza il rischio di buscarsi un raffreddore!

L'azienda Traduzione.it offre un supporto a coloro che in vista di un trasferimento alle Canarie hanno bisogno della traduzione di documenti con valore legale. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi