Narcos: storia del narcotraffico

Narcos è una Serie TV, appartenente al genere drammatico, disponibile a partire dal 2015. E’ stata realizzata da Chris Brancato, Carlo Bernard, Doug Miro, insieme anche a Pedro Pascal e Damián Alcázar. Narcos è stata prodotta dalla Gaumont International Television, e attualmente ha concluso la produzione. In tutto sono state realizzate 3 stagioni. Successivamente, un’altra serie tv è stata prodotta, Narcos: Messico, che si concentra sull’origine del cartello di Guadalajara, pubblicata il 16 Novembre 2018.

La trama

Per quanto riguarda la serie, clicca su trama serie tv, per scoprirne di più. La serie racconta la storia vera della dilagante diffusione della cocaina tra Stati Uniti ed Europa negli anni ottanta. Le prime due stagioni sono incentrate principalmente sulla lotta delle autorità colombiane e della DEA contro il narcotrafficante Pablo Escobar e il cartello di Medellín; la terza stagione invece, è incentrata sulla lotta al cartello di Cali, guidato dai fratelli Gilberto e Miguel Rodríguez Orejuela.

In particolare, Narcos racconta la vera storia dell'evoluzione e della diffusione in tutto il mondo dei cartelli della droga e degli sforzi compiuti dalle forze dell'ordine per rispondere a testa alta al brutale e sanguinoso conflitto generato. L'agente della DEA Steve Murphy, in missione in Colombia per conto degli Stati Uniti, collabora con il locale agente dell'antidroga Javier Peña alla persecuzione e, in definitiva, uccisione di Pablo Escobar, il boss della cocaina più noto e pericoloso del Paese, a capo del Cartello di Medellín. In seguito alla sua disfatta, la DEA rivolge tutte le sue attenzioni all'organizzazione di trafficanti di droga più ricca del mondo, il Cartello di Cali, che guidato da quattro potenti padrini opera in modo completamente diverso rispetto a quello di Escobar, offrendo mazzette al governo e tenendo le azioni violente lontane dalle cronache. Quando però il boss dei boss Gilberto Rodríguez Orejuela mette in atto un piano coraggioso per allontanarsi dai suoi affari, Peña ingaggia rinforzi americani e colombiani per distruggerlo.

Curiosità e altro su Narcos

Le prime due stagioni di questa serie, si basano sulla storia vera del colombiano Pablo Emilio Escobar Gaviria, conosciuto più semplicemente come Pablo Escobar, il più noto trafficante di cocaina mai esistito, così incontrastato e ricco, da essere soprannominato Il Re della Cocaina dopo l'inizio dell'attività nel 1975.

Secondo una stima della rivista Forbes, nel momento di massima espansione del suo impero criminale, che controllava l'80% del traffico di cocaina mondiale, Escobar era il settimo uomo più ricco del mondo.

La fiducia di una parte del popolo colombiano, che ricambiò fornendogli copertura, gli servì per sottrarsi alle autorità nel lungo conflitto costato numerose vite tra ufficiali colombiani e civili, fino alla sua morte avvenuta nel 1993, a soli 44 anni.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi