Trucco Labbra: i prodotti per tutte le occasioni

Matte, nude, lucido e glossy, glam, rosso acceso, viola o colorato (blu, nero, arancione), di rossetti solidi e rossetti liquidi, tinte labbra e lucidalabbra ce ne sono a profusione, ma come scegliere quello giusto per ogni occasione?

Siamo oneste, truccare le labbra è quello che ci manda un po’ in panico. Ci piace tanto quella tinta di rosso mattone, deciso, matte e dall’effetto voluminoso, ma forse è un po’ troppo per una cena famiglia, non è vero? Oppure quel colore nude che ci fa sentire molto acqua e sapone, ma che poco si addice a una serata all’insegna del divertimento in un club di tendenza, giusto? 

Una scelta che si complica se si devono mettere in conto anche altri aspetti, come l’outfit scelto e il make-up occhi e viso eseguito. Un trucco molto marcato nella parte alta del nostro volto potrà poi essere reso volgare da un rossetto eccessivamente vistoso o anche essere esaltato invece dalla scelta di un colore eccentrico ma simpatico, che spezza la serietà del trucco occhi e dona quell’aspetto un po’ sbarazzino, da Lolita, così tanto amato oggi.

Come scegliere il rossetto giusto

Partiamo da alcuni concetti fondamentali sulla scelta del giusto rossetto per la giusta occasione, così da evitare eccessi e figure non proprio gloriose per la nostra persona. Ufficio e riunioni di famiglia? Quando si tratta di dover socializzare con altre persone in un ambiente formale o informale è bene comunicare un senso di socievolezza, di tranquillità e di apertura; il consiglio è quello di preferire toni più semplici e meno da “femme fatale”. Cosa scegliere? In ufficio, per le riunioni di lavoro, il look nude vince su tutto, mentre in famiglia si può aggiungere un tocco di colore andando su una pigmentazione più vicina al rosa.

Le tinte che vanno nel viola, come il prugna, sono invece consigliabili per un primo appuntamento, o anche per un colloquio di lavoro. Non è un colore audace come il rosso, ma comunica sicurezza e determinazione, tratti fondamentali per entrambe le occasioni!

In molte si staranno chiedendo, e allora il rosso? Non va mai bene? Assolutamente sì, va bene: il rosso è un colore che comunica sicurezza, coraggio e, come già detto, audacia. Proprio per queste ragioni è ottimo per una serata con le amiche (anche per un semplice aperitivo) o addirittura per la seduta di laurea (ancor meglio se l’argomento scelto per la tesi è un po’ fuori dalle righe e “si fa notare”).

Effetti dei rossetti per ogni look

Una volta esaminati i colori, è l’ora di passare agli effetti dei rossetti e delle texture scelte. Il gloss nude è consigliato per chi vuole valorizzare l’abbronzatura e far risaltare la tintarella: illuminando le labbra risplende, di conseguenza, tutto il viso.

Il matte nude (di qualche tonalità più scuro delle labbra per chi non ha una bocca carnosa) è invece ottimo per regalare un tono formale e chic – consigliato per creare un effetto vedo non vedo. 

Texture gloss e luminose, che regalano un effetto glam, sono invece le scelte consigliate per serate all’insegna del divertimento, per farsi guardare e spiccare come non mai.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi