Come perdere peso dopo le vacanze di Capodanno?

Dopo le vacanze di Capodanno il numero delle persone che prende “d’assalto” le palestre aumenta in modo esponenziale. Le persone sono continuamente alla ricerca di programmi dimagranti facili e veloci che possano eliminare i chili accumulati dopo le abbuffate di natale e Capodanno.

Ci sono un sacco di diete drastiche che promettono risultati rapidi e indolori, tuttavia i nutrizionisti e i dietologi avvertono che queste diete non sono solo fasulle, ma in certi casi possono anche nuocere alla salute.

Cerca di perdere peso in modo lento e sostenibile

La maggior parte delle persone vuole perdere peso, cerca il metodo dimagrante più veloce in assoluto, tuttavia, questa non è una buona idea in quanto può portare a patologie digestive o alla malnutrizione. La malnutrizione è quella condizione caratterizzata dalla carenza di uno o più nutrienti. È molto meglio perdere peso gradualmente in modo costante, in modo da ridurre al minimo la produzione di cortisolo, chiamato anche ormone dello stress.

Se cerchi di perdere peso velocemente utilizzando diete eccessivamente povere di calorie, potresti andare incontro ad una produzione eccessiva di cortisolo, che andrebbe ad aumentare l’infiammazione e a ridurre il tasso metabolico a riposo, andando a rendere più difficoltoso perdere peso.

Bevi almeno 2 litri di acqua

Assicurati di bere almeno 2 litri d’acqua, non solo idrata il tuo corpo, ma ti aiuterà anche a prevenire le voglie alimentari.

Il fatto è che consumare abbastanza acqua può darti una falsa sensazione di pienezza con il risultato di ridurre le calorie assunte durante il pasto. Consuma un bicchiere d’acqua 5 minuti prima di pranzare. Se vuoi potenziare l’effetto anoressizzante dell’acqua ti consiglio di assumere anche un bel piatto di lattuga prima del pasto.

Consumare acqua e fibre vegetali prima del pasto è un’accoppiata perfetta per tutte quelle persone che vogliono ridurre il proprio appetito.

Non saltare i pasti, modificali!

Gli esperti sconsigliano di saltare i pasti poiché rallenta il metabolismo, rendendo difficoltoso perdere peso. È molto meglio apportare modifiche ai tuoi pasti. Ad esempio, potresti sostituire dolci, carni grasse e carboidrati raffinati con pasti ricchi di verdure a foglia verde scuro, cereali integrali e proteine ​​più magre come il pollo o il pesce.

Evita di mangiare gli avanzi

Certo, sprecare il cibo è sempre una cosa negativa. Potresti decidere di condividere gli avanzi con i tuoi genitori o la tua famiglia. Questo ti impedirà di mangiare tutti gli avanzi delle vacanze che sono conservati nel tuo frigorifero.

Non aggredire la bilancia

È molto importante tenere traccia dei tuoi risultati, poiché uno degli indicatori più importanti è quello di monitorare il tuo peso corporeo. Tuttavia, non è necessario pesarsi ogni volta prima e dopo i pasti. Cerca di non concentrarti troppo sul tuo peso poiché potrebbe distrarti dal raggiungere il tuo obiettivo. Gli esperti consigliano di pesarsi una volta alla settimana.

Cura il tuo sonno

Recenti studi suggeriscono che le persone con cattivo riposo notturno hanno maggiori probabilità di aumentare di peso. Il fatto è che la mancanza di sonno porta ad un picco di cortisolo che segnala al tuo corpo di immagazzinare grasso. Inoltre, una mancanza di sonno aumenta anche la grelina, noto anche come ormone della fame, poiché aumenta il desiderio di consumare cibo durante la giornata.

Scrivi i tuoi obiettivi

Trascrivi sempre i tuoi obiettivi su un foglio. Non solo ti motiva a continuare a lavorare sodo, ma ti aiuterà anche a monitorare i tuoi progressi nella perdita di peso.

Non fermarti una volta raggiunti i tuoi obiettivi

Non fermarti dopo aver raggiunto la tua perdita di peso, ma cerca di mantenere un piano alimentare sano che ti permetta di non andare nuovamente nel pallone l’anno prossimo dopo la fine delle vacanze di capodanno. Per scoprire le migliori diete dimagranti visita il sito www.dietaperdimagrire.org

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi